Soluzioni
PDF Stampa E-mail
ECM

Contesto di riferimento

Nell'ambito del governo complessivo dei documenti, la loro gestione, e in generale il governo di tutti i contenuti di un ente o di un'impresa (ECM, Enterprise Content Management) rappresenta uno degli elementi fondamentali.
La complessità qualitativa - le diverse tipologie documentali - e quantitativ - l'incremento esponenziale della quantità di documentazione -necessitano di strumenti efficaci e affidabili per governare tale complessità.

Che cos'è la soluzione "ECM"

La soluzione DoQui di ECM è il motore di gestione dei contenuti digitali, basato su un modello infrastrutturale SOA (Service Oriented Architecture) che rende disponibili servizi di gestione documentale nell'ottica delle soluzioni più estese di Enterprise Content Managment.
La soluzione DoQui di ECM è stata realizzata partendo da un motore documentale open source (Alfresco Software™,  versione Community) sul quale sono stati effettuati interventi di sviluppo orientati a migliorare le funzioni di bilanciamento del carico e clustering del repository documentale.

Perché è utile

Index consente, indipendentemente dalla fonte di produzione dei contenuti (produttività personale come l'office automation, scanner, fax, sistemi gestionali che implementano procedimenti informatizzati), la messa a disposizione di un sistema di gestione dei contenuti flessibile, adattabile alle diverse organizzazioni e aderente a standard nazionali e internazionali. Permette anche l'invio in conservazione digitale dei contenuti digitali avvalendosi di servizi esterni dei principali operatori di mercato (al momento è disponibile la connessione con il servizio di conservazione a norma di legge di Infocert).

Com'è strutturata la soluzione

La soluzione DoQui di ECM è costituita dalla piattaforma infrastrutturale Index
Index non prevede un'interfaccia per l'utente finale, le sole componenti disponibili a questo livello sono user interfaces di amministrazione del sistema.
Lo schema architetturale e i moduli applicativi di Index sono riportati nella figura seguente, dove sono evidenziati gli applicativi fruitori in grado di integrarsi tramite web services (standard HTTP/SOAP con AXIS e CXF/MTOM) e le relazioni tra i vari moduli costituenti la piattaforma.
alt

Index rappresenta una soluzione univoca per gli Enti grazie alla possibilità di definire multi-repository sia logici sia fisici. Nella configurazione multi-repository, infatti, l’ECM Engine di Index può accedere a più coppie database-file system, ognuna delle quali corrisponde a un repository differente. L’ECM Engine può automaticamente indirizzare i comandi su uno o più repository a esso associati. In tal caso, se l'applicazione fruitrice ha necessità di accedere a più repository, non deve preoccuparsi di agganciare ECM Engine differenti, ma si collega a un unico ECM Engine al quale viene specificato il repository su cui operare.
La memorizzazione dei documenti può essere affidata a degli storage server di rete (NAS) e/o ai Content Addressable Storage (CAS).
L'applicativo consente inoltre operazioni di estrazione dei documenti con tutti i dati di contesto che li accompagnano (tramite implementazione dello standard CMIS). 
Share/Save/Bookmark